1. Home /
  2. Chi siamo /
  3. Certificazioni

L’impegno verso i collaboratori e l’ambiente in cui viviamo

Due certificazioni testimoniano l’impegno di Federazione trentina in due ambiti fondamentali: la salvaguardia dell’ambiente e la ricerca di un equilibrio positivo tra vita privata e lavoro.

Emas

Federazione ha ottenuto la certificazione europea Emas, ovvero Eco-Management and Audit Scheme, uno strumento volontario nato nell’ambito dei siti industriali e oggi rivolto a tutti gli enti pubblici e privati appartenenti a qualsiasi settore.

Emas rappresenta oggi il più alto riconoscimento in questo ambito per le organizzazioni che desiderano impegnarsi nel valutare e migliorare la propria efficienza ambientale. Ciò che viene certificato non è un prodotto, ma un processo che mira ad introdurre nell’organizzazione un approccio di:

  • responsabilità condivisa
  • autocontrollo
  • autoregolamentazione

La certificazione attesta la presenza di un “sistema di gestione ambientale” efficacie, ovvero l’approccio con cui l’azienda gestisce gli aspetti che possono influire sull’impatto ambientale.

Family Audit

Federazione è tra le prime aziende trentine ad aver ottenuto la certificazione Family Audit, bollino concesso dalla Provincia Autonoma di Trento a quelle realtà che promuovono e sostengono il benessere familiare nelle organizzazioni attraverso una migliore conciliazione famiglia-lavoro. L’Audit aiuta le organizzazioni a realizzare un efficace, consapevole, duraturo ed economicamente sostenibile bilanciamento tra gli interessi dell’organizzazione e quelli di collaboratori e collaboratrici. Anche Family Audit è uno strumento di management adottato su base volontaria.

Grazie a questo percorso certificativo, Federazione ha intrapreso una poderosa riorganizzazione aziendale, individuando nuovi strumenti e politiche di gestione del personale incentrate proprio sull’equilibrio tra le esigenze della famiglia e quelle dell’impresa. 

In questo contesto si inserisce la Banca delle ore di solidarietà, uno strumento creato per sostenere i collaboratori che devono affrontare imprevedibili e momentanee urgenze, come accudire familiari o conviventi in caso di improvvisi ricoveri o problemi di salute oppure accompagnarli in occasione di eventi inaspettati. La solidarietà di colleghi e colleghe dà quindi alle persone l’opportunità di coprire l’emergenza o avere il tempo di organizzarsi.