1. Home /
  2. Vigilanza

La Divisione Vigilanza

La Divisione Vigilanza è l’unità organizzativa di Federazione Trentina della Cooperazione a cui sono state affidate le funzioni di vigilanza previste dalla Legge Regionale 9 luglio 2008, n. 5 e dal relativo Regolamento Attuativo.

Il ruolo di Federazione e i servizi della Divisione Vigilanza

La normativa regionale agli articoli 2 e 3 attribuisce le funzioni di vigilanza ad un’autorità di revisione che, per gli enti cooperativi aderenti, è costituita dall’associazione di rappresentanza.

Federazione Trentina della Cooperazione, dunque, in qualità di associazione di rappresentanza, assumendo il ruolo di autorità di revisione per tutte le cooperative aderenti, ha declinato il prerequisito richiesto dalla Legge istituendo la Divisione Vigilanza, come unità autonoma e organizzativa, distinta dalle altre aree e funzioni di Federazione.

 

L’organizzazione e il lavoro del revisore

Scopri l’organizzazione, i compiti della divisione Vigilanza e leggi di più sulla figura del revisore.

 

Principi e normative della divisione vigilanza

Il revisore opera secondo i principi di indipendenza e trasparenza. Consulta la normativa regionale, nazionale ed europea su cui si basa il servizio di revisione di inFederazione.

 

13 giugno 2022. Adeguati assetti organizzativi e revisione cooperativa

Adeguati assetti organizzativi e revisione cooperativa. Per una lettura sistematica della mutata disciplina codicistica e della Legge Regionale n. 5 del 2008 e s.m: profili operativi. Incontro per la presentazione del documento «Linee guida sugli adeguati assetti organizzativi». Raccolta valutazioni e confronti per la stesura definitiva.