1. Home /
  2. Formazione /
  3. Formazione per le scuole - acs

Didattica, formazione, educazione

inFederazione propone percorsi mirati agli studenti delle scuole con l’obiettivo di imparare in modo attivo e divertente, ma anche formazione specifica per gli insegnati.

Il metodo Acs - associazione cooperativa scolastica

Costruire un’Acs significa organizzare in forma cooperativa l’attività didattica all’interno della classe, un modo efficace per promuovere la cultura cooperativa e far acquisire ad alunni e studenti specifiche competenze in modo attivo e coinvolgente.
Gli obiettivi sono quindi didattici, educativi e formativi. Da un punto di vista generale, le attività di un’ACS sono funzionali allo sviluppo e al consolidamento di abilità e competenze specifiche.

La formazione scolastica di inFederazione si rivolge agli insegnanti e agli alunni delle scuole di ogni ordine e grado della Provincia autonoma di Trento.

Perché adottare questo metodo?

Il metodo cooperativo può essere utilizzato a scuola come strumento formativo utile per approfondire e consolidare le competenze tecniche e trasversali, cooperative e di cittadinanza, attraverso il sapere e il saper fare.

I percorsi offerti alle scuole trentine da inFederazione vengono elaborate dagli esperti dell’Area formazione e cultura cooperativa in base all’età degli alunni e agli obiettivi formativi previsti dagli insegnanti.

Lo strumento più completo tra le proposte è sicuramente l’Acs, che permette di sperimentare il lavoro autonomo durante un progetto e che dura per tutto l’anno scolastico, ma vengono offerti anche moduli specifici per le scuole elementari, medie, superiori di secondo grado e istituti professionali.

 

Cosa vuol dire gestire un’Acs a scuola?

  • Adottare nella didattica quotidiana uno stile centrato sulla collaborazione, l’aiuto reciproco e la valorizzazione del singolo nella dimensione del gruppo.
  • Promuovere comportamenti e valori democratici: le decisioni si prendono insieme dopo averle discusse, imparando l’importanza di ascoltare e di dar valore gli altri, accettando punti di vista diversi.
  • Invitare alla collaborazione le altre componenti della scuola e le famiglie, che vengono coinvolte in diversi momenti dell’attività.
  • Conoscere il territorio e il ruolo economico e sociale delle imprese cooperative che vi operano, un modo diretto per collegare scuola e mondo del lavoro, che può rappresentare un’occasione importante di orientamento attivo.

Questo metodo fornisce ai ragazzi competenze specifiche e trasversali come:

  • assunzione responsabile di ruoli e comportamenti, partecipazione attiva e comunitaria
  • capacità di esercizio della convivenza civile, rispetto delle diversità, confronto responsabile, dialogo
  • presa di coscienza di sé come persona in grado di agire sulla realtà, apportando un proprio originale e positivo contributo
  • orientamento all’imprenditorialità e autoimprenditorialità cooperativa.

Scopri le Acs in corso!

Le nostre proposte

Ecco le iniziative di inFederazione rivolte a studenti, studentesse e insegnanti delle scuole elementari, medie, superiori e istituti professionali del Trentino.

Scoprile tutte ➞

 

 

I percorsi di educazione cooperativa rappresentano uno strumento interessante per favorire il lavoro del gruppo classe e trasmettere nozioni e conoscenze, per questo molti insegnanti trentini hanno inserito questo metodo nel proprio programma di insegnamento. L’Area formazione e cultura cooperativa affianca gli insegnati, li supporta nei progetti e fornisce il materiale necessario. I moduli sono personalizzabili e saranno attivati presso Federazione Trentina della Cooperazione, presso l’Istituto richiedente o a distanza.

  • Attivazione servizio
    La richiesta agli uffici di inFederazione può pervenire da uno o più istituti in rete, ma anche dai singoli docenti scrivendo a educacoop@ftcoop.it
  • Consulenza
    Per richiedere una consulenza e ricevere gli aggiornamenti sulle iniziative proposte, è sufficiente compilare il modulo online.

L’Area Formazione propone moduli formativi personalizzabili per gli insegnanti che così possono imparare ad avviare i percorsi di educazione cooperativa.

I temi, concordati con gli insegnanti, vertono su:

  • esperienza di Associazione Cooperativa Scolastica (ACS)
  • giochi cooperativi, anche in un'ottica di continuità con la scuola dell'infanzia
  • storia e attualità
  • valori e principi della Cooperazione
  • metodi cooperativi di gestione e lavoro

Gli interventi verranno organizzati in base al grado di esperienza degli insegnanti coinvolti e al numero di richieste pervenute. In ogni caso tutti gli insegnanti hanno la possibilità di attivare un percorso formativo per conoscere meglio questo strumento educativo o, per quelli già esperti, di approfondire tematiche specifiche.

Scopri tutti gli appuntamenti per gli insegnanti!