08 aprile 2022
Condividi il link su:

CibusPay, la nuova App per il servizio di mensa diffusa

Si tratta di un sistema di pagamento prepagato, totalmente digitale tra azienda e ristorante, che semplifica la gestione amministrativa e fiscale del servizio mensa riservato ai dipendenti. È stata siglata, nei giorni scorsi, una nuova convenzione dedicata alle cooperative associate per promuovere questo servizio.

C’è un’alternativa ‘smart’ ai classici buoni pasto: si tratta di un sistema di pagamento rispettoso per i ristoratori, semplice per le aziende e veloce per i lavoratori. Si chiama CibusPay ed è un servizio di mediazione tra chi fornisce il servizio di ristorazione e le imprese ideato dall’omonima srl che conta tra i suoi soci anche la cooperativa Archimede.

Il funzionamento è presto detto: tramite app o piattaforma web, l’azienda acquista un credito, che il singolo lavoratore può spendere in bar e ristoranti convenzionati. Il sistema si basa sul concetto di mensa diffusa, cioè sulla possibilità per il datore di lavoro di offrire il servizio di mensa tramite la realizzazione di una rete di ristoranti, locali ed esercizi convenzionati per la somministrazione di generi alimentari, nei quali il personale dipendente ed i collaboratori si possono recare, per usufruire del pranzo o della cena nell’ambito del proprio rapporto di lavoro.

Questa modalità è stata equiparata e riconosciuta dal legislatore come una mensa tradizionale interna, consentendo in tal modo una serie di vantaggi organizzativi e fiscali per l’azienda. Il servizio CibusPay è alternativo alla gestione tramite i buoni pasto e consente maggiori margini economici anche agli esercenti della ristorazione, maggiore sostenibilità e coerenza etica di tutti i soggetti coinvolti nell’erogazione del servizio.

La App CibusPay consente di gestire in modo semplice e digitale tutti gli adempimenti connessi al rapporto contrattuale tra datore di lavoro e la rete degli esercenti la ristorazione, di tracciare e semplificare le transazioni.

Come funziona? L’azienda pre-carica il proprio credito digitale su CibusPay, attraverso bonifici bancari ordinari e poi assegna il proprio credito ai collaboratori, in base alle necessità ed agli accordi interni. Il dipendente accede al suo account personale, seleziona il ristorante all'interno nel quale ha consumato ed inserisce l'importo da saldare. Infine, il ristorante visualizza un pagamento in entrata: non deve fare altro che accettarlo, sapendo che riceverà l’importo alla fine della settimana, tramite bonifico bancario, con commissioni ridotte.

L’Accordo Quadro siglato tra la Federazione Trentina della Cooperazione e Cibuspay si propone, tra gli altri, i seguenti obiettivi:
  • promuovere il servizio di mensa aziendale diffusa, a sostegno delle reti di ristorazione locale in Trentino. Rete in continua crescita e che potrà essere implementata anche su specifica richieste da parte dei clienti;
  • offrire un nuovo canale di offerta alle imprese cooperative, attive nel settore della ristorazione e dell’offerta di beni e servizi alimentari.
Per quanto riguarda le condizioni economiche, Cibuspay garantisce l’utilizzo della App e del sistema di mensa aziendale digitale alle Associate della Federazione con le seguenti condizioni esclusive:
  • per le imprese Associate per il servizio mensa per il proprio personale dipendente e dei collaboratori, l’utilizzo è gratuito senza intermediazione;
  • per le imprese Associate operanti nel campo della ristorazione e dell’offerta di beni e servizi alimentari, una commissione del 9% sulle transazioni operate tramite App.

Scopri di più sul servizio nella nostra area "convenzioni".